Notizie

Borragine, l’olio “idratante”
01.09.2016
Borragine, l’olio “idratante”


Dai semi di Borrago officinalis si estrae per spremitura a freddo un olio ricco in omega-6, che trova numerosi utilizzi in campo salutistico.

In particolare è coinvolto nel mantenimento delle normali funzioni di barriera della pelle, sia riducendo la perdita d’acqua nello strato corneo sia svolgendo un’azione rigenerante e correttiva degli squilibri secretori a livello delle ghiandole sebacee.

Numerosi studi clinici dimostrano la sua azione in situazioni di infiammazioni della pelle, come psoriasi, orticarie, dermatiti atopiche e da contatto e, in generale in tutte le condizioni nelle quali è necessario mantenere una normale idratazione cutanea.

Propoli, la colla delle api
27.01.2016
Propoli, la colla delle api

La propoli, nota anche come colla delle api, è una sostanza resinosa brunastra raccolta dalle api per sigillare l’alveare.

A questa sua proprietà associa anche un’attività antimicrobica, che aiuta a mantenere gli alveari privi di agenti infettivi come i virus ed i batteri. La sua composizione è variabile, in quanto dipende sia dal tipo di pianta presente a livello locale sia dalle specie di ape che elabora tale resina.

La propoli ha dimostrato, oltre ad un’azione antibatterica, antivirale e antifungina, anche un’attività antinfiammatoria e favorente le difese naturali dell’organismo.

< >