Immagine copertina pagina news
PREVENZIONE DELLE INFEZIONI ALLA GOLA
28.10.2021
PREVENZIONE DELLE INFEZIONI ALLA GOLA

Con l’arrivo dei primi freddi e della brutta stagione i bambini iniziano ad ammalarsi. Spesso si tratta di semplici raffreddori, mal di gola, tosse o patologie che ricordano, ma in forma più attenuata, l’influenza. Soprattutto nei primi anni di vita questi episodi infettivi a carico delle alte vie respiratorie mettono in apprensione i genitori; occorre, tuttavia, precisare che è assolutamente normale che un bambino si ammali più o meno frequentemente in questo periodo dell’anno.


Le infezioni, che interessano il naso e la gola, sono quasi sempre causate, in età pediatrica, da virus che si trasmettono da una persona all’altra attraverso starnuti, colpi di tosse oppure con le mani sporche di muco o, infine, attraverso oggetti contaminati. Una volta che l’agente patogeno ha raggiunto il naso e/o la gola, inizia a moltiplicarsi ed a diffondersi sempre più in basso, raggiungendo la laringe, la trachea e, da qui, i polmoni. 


È importante sottolineare come sia perfettamente inutile la somministrazione degli antibiotici, che, come noto, sono inefficaci nei confronti dei virus ed il cui uso incongruo può portare solo ad un aumento degli effetti collaterali (diarrea soprattutto e/o reazioni cutanee). La migliore prevenzione delle infezioni della gola consiste nella riduzione del ristagno di muco nasale attraverso il regolare uso della soluzione fisiologica, rimuovendo, poi, le secrezioni con l’uso di un aspiramuco. Nella stagione fredda è consigliabile mantenere un ottimale grado di umidità in casa, evitando che il calore, che proviene dai caloriferi, renda eccessivamente secca ed irritante l’aria che il bambino respira. Nella prevenzione delle infezioni della gola possono rivelarsi validi alcuni prodotti naturali, estratti dalle piante: parliamo, ad esempio, della propoli, una sostanza prodotta dalle api utilizzando le secrezioni resinose ricoprenti le gemme di alcuni alberi, la cui azione anti-infiammatoria e anti-infettiva è ben documentata.

PREVENZIONE DELLE INFEZIONI ALLA GOLA